INFORMAZIONI RESE AL SOCIO C.R.A.E.M. IN MERITO ALLA LEGGE 675/96 (ART.10 e 13) e DLGS 196/03

La legge 31/12/1996 n.675 (tutela delle persone e d’altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali) ed il successivo Dlgs 196/03 perseguono la finalità di garantire che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali, nonché della dignità delle persone fisiche, con particolare riferimento alla riservatezza e all’identità personale. L’art.13 (diritti dell’interessato) della suddetta legge così recita: 1. In relazione al trattamento di dati personali l’interessato ha diritto: a) di conoscere mediante, mediante accesso gratuito al registro di cui art.31, comma 1 lettera a), l’esistenza di trattamenti di dati che possono riguardarlo; b) di essere informato su quanto indicato all’art.7 comma 4, lettera a), b), e h); c) di ottenere, a cura del titolare o del responsabile, senza ritardo: 1) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l’esistenza di giustificati motivi, con intervallo minore di novanta giorni; 2) La cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; 3)l’aggiornamento la rettificazione ovvero, qualora vi abbia interesse l’integrazione dei dati; 4) l’attestazione che le operazioni di cui ai numeri 2) e 3) sono portate a conoscenza , anche per quanto riguarda il loro contenuto; di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi , eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti l’impiego di mezzi manifestamente sproporzionati rispetto al diritto tutelato; d) di opporsi , in tutto o in parte , per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; e) di opporsi in tutto o in parte, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, previsto ai fini d’informazione commerciale o d’invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale interattiva e di essere informato dal titolare non oltre il momento in cui i dati sono comunicati o diffusi, delle possibilità di esercitare gratuitamente tale diritto 2. Per ciascuna richiesta di cui al comma 1 lettera c), numero 1), può essere richiesto dall’interessato, ove non risulti confermata l’esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal regolamento di cui all’art.33, comma3. 3. I diritti di cui al comma 1 riferiti ai dati personali concernenti persone decedute possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse. 4. Nell’esercizio dei diritti di cui al comma 1 l’interessato può conferire, per iscritta delega o procura a persone fisiche o associazioni. 5. Restano ferme le norme sul segreto professionale degli esercenti la professione di giornalista, limitatamente alla fonte della notizia. In applicazione della suddetta normativa si ribadisce che: A) i dati personali, riportati sono forniti al CRAEM, Circolo Ricreativo Azienda Elettrica Municipale, di cui è titolare, per il trattamento dei dati personali ai sensi della legge 675/96, il Presidente pro-tempore del CRAEM domiciliato in Milano Via della Signora 12, e il cui responsabile è il Responsabile amministrativo della struttura. B) L’interessato è a conoscenza che i dati personali, qui liberamente forniti, saranno trattati con l’unica finalità di partecipare all’iniziativa –di accedere al servizio – di acquisire il bene- di ricevere l’erogazione – per cui sono stati forniti. C) L’interessato conosce i regolamenti in base ai quali il CRAEM realizza le proprie attività nonché le procedure da esso seguite. D) L’interessato è informato che le modalità di trattamento e d’archiviazione dei propri dati personali sono pienamente corrispondenti alle finalità per le quali ha liberamente deciso di fornirli, essendo, infatti, utilizzati a tal fine specifico, oltre che all’aggiornamento dell’anagrafica soci, necessaria al CRAEM per il perseguimento delle proprie finalità istituzionali. E) L’interessato è informato che i dati personali sono mantenuti per il tempo necessario al raggiungimento delle finalità, per i quali sono stati resi, oltre che in corrispondenza di norme civilistiche e fiscali. F) L’interessato è informato che l’anagrafica soci è gestita su programmi informatici operanti su personal computer della sede di Milano e Valtellina sotto la responsabilità del Responsabile Amministrativo; che essa è consultabile dagli incaricati al trattamento dei dati al fine di realizzare le diverse operatività per l’effettuazione delle attività dell’associazione di competenza del Consiglio Direttivo, che essa è costruita, per quanto attiene ai soci effettivi con dati forniti dai soci e dagli elenchi informatizzati forniti dall’AEM S.p.A. per la cui comunicazione il socio ha sottoscritto il necessario consenso, per quanto attiene gli altri soci, sulla base dei dati forniti direttamente dagli interessati, che, infine l’anagrafica è aggiornata utilizzando anche i dati forniti dai soci. G) L’interessato è informato del suo diritto di richiedere la conferma dei suoi dati personali, nonché della modalità e finalità del loro trattamento; Il CRAEM addebiterà i costi amministrativi corrispondenti. H) L’interessato è a conoscenza che i propri dati personali, qui resi, potranno essere comunicati, in tutto o in parte, oltre che all’interno del CRAEM, in corrispondenza delle diverse funzioni attribuite, ai fornitori di beni e servizi oggetto della presente iniziativa, alle autorità pubbliche, se previsto da leggi e/o regolamenti, all’A.2 A. S.p.A. in caso di richiesta di pagamento attraverso trattenute sulla propria busta paga, alle banche in caso di erogazioni delle quali ha chiesto l’accredito, agli istituti assicurativi con i quali il CRAEM ha sottoscritto polizze per la copertura dei rischi relativi alla partecipazione alle attività organizzate I) L’interessato è informato che i dati forniti sono indispensabili per accedere all’iniziativa oggetto della presente domanda/mandato, quindi hanno, come tali natura obbligatoria. J) L’interessato è informato che, nel caso in cui fornisca dati personali di minore o di persona incapace di intendere o volere, componente il proprio nucleo familiare, esercita la potestà o la tutela.